4m group blog

News e approfondimenti dal mondo della modellazione e stampa 3D

Ultimaker colpisce ancora: nuove frontiere per la stampa 3D!

Ultimaker, produttore olandese di stampanti 3D – le seconde più vendute al mondo – colpisce ancora!
Questa volta lo fa attraverso Cura 3.1, il nuovo software top quality per la gestione delle stampanti 3D, gratuito e reso disponibile per tutte le stampanti FDM, non solo per le Ultimaker.

Ultimaker Cura

Vediamo insieme i miglioramenti di Cura 3.1:

  • Importazione diretta dei modelli scannerizzati attraverso HP 3D scan.
  • Maggiore velocità per quanto concerne la modifica del profilo, la selezione della stampante e l’elaborazione della stampa.
  • Controlli rapidi dell’inquadratura. Nuovi pulsanti sono stati aggiunti all’interfaccia che può riposizionare rapidamente la vista della telecamera della piastra di costruzione. Ciò include una vista isometrica, vista frontale e viste laterale sinistra/destra.
  • Vista degli strati meglio simulata. La Layer view esistente è stata aggiornata e ora include una testina virtuale di stampa che simula la strategia di stampa. I tasti di scelta rapida consentono all’utente di navigare attraverso la Layer View. Tenendo premuto Maiusc + il tasto freccia ingrandisce di 10 volte la visualizzazione.
  • Visualizzazione della velocità di avanzamento. La visualizzazione della velocità di avanzamento è stata aggiunta al selettore della combinazione di colori della vista Layer. Gli avanzamenti sono rappresentati da un colore corrispondente, dal blu al rosso. L’utilizzo di questo consente all’utente un migliore controllo sulle stampe.
    Feedrate demo
  • Blocca il modello sulla piattaforma. Lo strumento “sposta” ha una nuova opzione per bloccare un modello selezionato sulla piattaforma. Se bloccato, il modello non può essere spostato nelle direzioni X, Y o Z.
  • Caricamento di grandi modelli. Caricare modelli grandi o dettagliati è ora possibile. Verranno stampati con una precisione mai vista prima.
  • Cartella degli script. Una cartella di script è ora disponibile nella cartella di configurazione Ultimaker Cura. Questa cartella può essere caricata con script di plug-in post-elaborazione, che verranno visualizzati automaticamente in Ultimaker Cura.
  • Flusso di lavoro ottimizzato per la segnalazione degli arresti anomali. I report sugli arresti anomali vengono generati automaticamente e consentono all’utente, in caso di arresto anomalo, di inviare facilmente il proprio report con una descrizione agli sviluppatori.Plastici Architettonici
  • Aggiunta di un nuovo profilo che permette di creare con facilità stampe altamente dettagliate.
  • Nuovo profilo aggiunto per Breakaway, il materiale dei supporti rimovibili. Questo profilo include impostazioni di stampa ottimizzate per stampare con Breakaway. La post-elaborazione per Breakaway è completamente asciutta, utile per materiali sensibili all’acqua. È anche più veloce da rimuovere rispetto al materiale idrosolubile.

Noi lo abbiamo provato e il nostro responsabile dei corsi di formazione di Stampa 3D, Franco Ventura, lo ha commentato così:

L’ho scaricato subito. Mi fido molto di Ultimaker e in effetti è un ottimo prodotto.
[…]Mi permette di avere maggiore controllo e precisione sulle stampe 3D.

Non vi resta che provarlo e dirci cosa ne pensate!