4m group blog

News e approfondimenti dal mondo della modellazione e stampa 3D

Come nasce un videogioco in 48 ore: 4m group alla Global Game Jam

Dal 29 al 31 gennaio si è tenuta la Global Game Jam, un evento annuale sullo sviluppo di videogiochi realizzato in contemporanea mondiale. Avviata nel 2009 dalla International Game Developers Association (IGDA), è la più grande jam al mondo. L’edizione del 2015 ha visto la partecipazione di sviluppatori software, 3D Artist e creativi in 518 sedi diverse per un totale di  78 paesi e 28,800 partecipanti che hanno prodotto 5438 giochi

Anche quest’anno la sfida è consistita nel progettare e sviluppare, in sole 48 ore di tempo, un videogioco che interpreti in maniera originale il tema della jam, che quest’anno era “Ritual”.

Stefano Tumminello e Guido Gerosa di 4m group hanno partecipato in veste di programmatori nel team G. G. J. Abrams, che ha progettato e sviluppato il videogioco “Tribal Pursuit”: un multiplayer su singolo PC dove i protagonisti sono  esploratori che devono raccogliere talismani per sconfiggere rituali indigeni.

 

Come nasce un videogioco

 

Questo gioco di tipo collect-a-thon è in 2D ed è stato programmato in C# e interamente sviluppato su piattaforma Unity.

Un’ennesima stimolante sfida per 4m group, che proporrà nel mese di luglio 2016 un corso in due moduli, dove sarà possibile imparare a realizzare un videogioco, dalla programmazione di base fino allo sviluppo 3D.

Clicca per saperne di più.